giovedì 25 luglio 2019

Incontro sul volontariato nel campo estivo di Emmaus a Palermo

 Si è svolto a Palermo il 24 luglio scorso presso la sede EMMAUS alla Fiera del Mediterraneo il laboratorio di comunicazione sociale nell'ambito della collaborazione tra il Centro Servizi per il Volontariato di Palermo e EMMAUS.
Al laboratorio hanno preso parte circa 20 ragazzi, suddivisi in 5 gruppi di lavoro, provebienti da diverse regioni italiane. A tutti è stato dato il mandato di realizzare graficamente uno storyboard che rappresentasse la sintesi di un video della durata di un minuto sul tema "vieni a fare volontariato", idealmente indirizzato al target giovani non volontari.
Il mandato è stato raccolto con estremo entusiasmo ed alla fine del percorso di ideazione e costruzione dello storyboard, sono emerse idee nuove costruttive e affascinanti, ma anche semplici nella loro realizzazione video.
Il laboratorio è stato preceduto da un momento di "parola" espresso dal direttore del Cesvop Alberto Giampino che ha sintetizzato la situazione normativa legata al volontariato e terzo settore in Italia, mentre le attività creative laboratoriali sono state introdotte da Enzo Bisconti consigliere del Comitato Direttivo del Cesvop
Alla fine del laboratorio i ragazzi hanno restituito i loro lavori e si sono valutati a vicenda in un momento di discussione critica e assolutamente costruttiva.
Il laboratorio, su richiesta espressa dei ragazzi, ha avuto in tempo esteso di circa 90 minuti in più, ed alla fine della giornata tutta l'esperienza è stata oltremodo valutata in maniera positiva.

giovedì 18 luglio 2019

SOS Villaggi dei Bambini cerca volontari a Palermo



In occasione della manifestazione "Daria Biancardi - in Arte Daria Tour 2019" che si terrà domenica 28 luglio 2019 a Palermo, Teatro di Verdura, l'associazione SOS Villaggi dei Bambini che in Italia rappresenta SOS Children's Villages International, la più grande organizzazione a livello mondiale impegnata nel sostegno di bambini e ragazzi privi di cure familiari o a rischio di perderle sarà presente la sera del 28 luglio per raccogliere fondi e sensibilizzare i fan di Daria.

SOS Villaggi dei Bambini cerca volontari appassionati e generosi che vogliano mettere a disposizione il proprio tempo domenica 28 luglio 2019 presso il Teatro Verdura di Palermo.


Sono sufficienti poche ore del tuo tempo: dalle 19.00 alle 23.30. I volontari si occuperanno principalmente del supporto allo stand informativo, della distribuzione di materiale di SOS Villaggi dei Bambini e della raccolta delle donazioni.


Per aderire c'è tempo fino al 25 luglio. Basta mandare una mail a volontari@sositalia.it 

Grazie ai Villaggi SOS e ai programmi di affido familiare interculturale e di sostegno psico-sociale per Minori Stranieri Non Accompagnati, lo scorso anno SOS Villaggi dei Bambini si è presa cura di oltre 1.200 tra bambini, ragazzi e famiglie.

A tutti verrà consegnato un braccialetto autografato dalla cantante assieme a una busta con un invito a donare per sostenere la campagna “La violenza non è un gioco” volta a garantire accoglienza e protezione ai bambini con le loro mamme, vittime di violenza, evitando la separazione del bambino dal suo contesto familiare.

Le donazioni raccolte durante la manifestazione andranno devolute a sostegno di SOS Villaggi dei Bambini e ai loro progetti di solidarietà per dare protezione ai bambini con le loro mamme, attraverso:
  • la “Casa SOS Mamma con Bambino”, dove le giovani madri con bambini e le gestanti sono accolte in un luogo sicuro e protetto;
  • la “Casa SOS per Donne Vittima di Violenza”, dedicata alle donne vittime di violenza o a rischio di possibili maltrattamenti;
  • gli “Appartamenti per l’autonomia”, una soluzione abitativa indipendente e sicura dove i nuclei familiari possono ricostruirsi un’indipendenza lavorativa ed economica.

Inoltre SOS Villaggi dei Bambini offre supporto per ricostruire la relazione tra il bambino e la sua mamma, messa a rischio dalla violenza subita dalla madre e al figlio che vi assiste, sostegno psicoterapeutico, mediazione familiare e percorsi di formazione e lavoro.

mercoledì 19 giugno 2019

Ecologia integrale e nascita della comunità internazionale Laudato Si' a Gela

Il tema dell’ecologia integrale nell’enciclica di Papa Francesco “Laudato si’” per la cura della Casa Comune. Sarà questo l’argomento del convegno che si terrà martedì 25 giugno alle 18 nell’aula magna “Falcone - Borsellino” del Liceo delle Scienze Umane “Dante Alighieri”.
Ad introdurre i lavori del convegno sarà il vescovo di Piazza Armerina, mons. Rosario Gisana, e la relazione è affidata ad un ospite d’eccezione: mons. Domenico Pompili, Vescovo di Rieti, presidente della Commissione Cultura e Comunicazioni Sociali della Cei e promotore - insieme a Slow Food Italia del Progetto “Comunità Laudato Si’”.
Al termine dei lavori sarà ufficialmente presentata la comunità internazionale Laudato Si di Gela, una rete di persone e associazioni che vogliono fare dell'ecologia integrale un punto focale per ridare nuova energia alle comunità locali con iniziative e progetti concreti con i quali prendersi cura della "casa comune" che è la città, ma più in generale la terra. La nuova rete associativa sosterrà il progetto Casa Futuro di Amatrice nella Diocesi di Rieti e lavorerà per realizzare a Gela il progetto "la Casa di Francesco", uno spazio ludico multidimensionale per educare ai valori dell'ecologia integrale.
A conclusione dei lavori si terrà la visita agli Orti Sociali "Laudato SI" di via Europa, dove un terreno abbandonato è stato trasformato in un meraviglioso spazio con 100 orti adottati dalle famiglie di Gela in cui si pratica agricoltura naturale e sostenibile e sarà presentato il laboratorio delle erbe aromatiche. Un progetto voluto dalla Diocesi di Piazza Armerina e dalla Famiglia dei Discepoli fondata da Padre Giovanni Minozzi.

L’iniziativa è promossa da una grande rete di associazioni ed enti partner, tra i quali la Diocesi di Piazza Armerina, la diocesi di Rieti, il MoVI, l’Opera Nazionale per il Mezzogiorno d'Italia, la rete del progetto "The Youth City Factory" e di "Crescere Insieme", il Comitato della via Francigena Fabaria comitato di Gela, l'associazione Smaf, la rete del servizio per la Pastorale Giovanile, il progetto Clinico le Ginestre, il Cesvop, la casa del Volontariato e altre realtà.
(clicca sull'immagine per ingrandirla)

martedì 18 giugno 2019

Retinopatia diabetica, un convegno a Palermo

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Convegno Nazionale organizzato dall' UOC di Oculista e l'ARIS (Associazione Retinopatici ed Ipovedenti Siciliani) sulla retinopatia diabetica. L'evento si svolge giorno 28 giugno 2019 presso l'Aula Magna dell'AOOR Villa Sofia-Cervello - Presidio Cervello in via Trabucco 180, Palermo.
Il convegno è aperto a tutti i professionisti sanitari, ma anche a pazienti e familiari.
Sono stati richiesti Crediti Formativi al CROAS Sicilia per gli Assistenti Sociali.
Per tutti i professionisti sanitari che intendono partecipare e desiderano acquisire i crediti ECM è necessario compilare l'apposito modulo che trovate all'interno del sito dell'Azienda Ospedaliera Villa Sofia-Cervello o cliccare sul seguente link: https://www.ospedaliriunitipalermo.it/formazione.html

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria organizzativa Unità Operativa Formazione e Sviluppo Organizzativo al numero 0916802750 - Fax 0916802041 o inviare una mail a ecm@villasofia.it

lunedì 10 giugno 2019

Il teatro per abbattere ogni forma di discriminazione - Sciacca, 12 giugno 2019

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
"Oltre la sabbia e il mare" è il titolo dello spettacolo teatrale che verrà messo in scena il 12 giugno alle ore 18 al Castello Incantato di Sciacca. A scriverlo e a proporlo, i volontari e i giovani coinvolti dai laboratori di scrittura creativa e teatro organizzati dalla locale Casa del Volontariato e dell'Associazionismo nell'ambito della programmazione (area "Volontariato e Immigrazione") della delegazione CeSVoP di Sciacca.
I ragazzi e i volontari, con il supporto di esperti, hanno voluto interpretare il cambiamento sociale sui valori della democrazia e dell'inclusione sociale per contribuire all'abbattimento di ogni forma di discriminazione del diverso.
Lo spettacolo si svolge anche grazie alla collaborazione del Comune di Sciacca, del Rotary Club di Sciacca, della coop sociale Arcobaleno e del Castello Incantato.
Ingresso libero 

venerdì 7 giugno 2019

Viaggio delle Pietre, quinta edizione. 15 giugno 2019

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Eccola! La quinta edizione del Viaggio delle Pietre. Il 15 giugno 2019, dalle ore 17 alle 21, ritorna il "trekking per i beni comuni" promosso e organizzato dalle 15 associazioni di volontariato della delegazione CeSVoP di Campobello di Mazara. Clicca qui per iscriverti
Quest'anno l'iniziativa si svolge anche per onorare il ricordo del grande archeologo Sebastiano Tusa. Viene realizzata in collaborazione con: Delegazione CeSVoP di Sciacca, CoVoPro Sciacca, Legambiente Sicilia, Pro Loco “Costa di Cusa” di Campobello di Mazara, Associazione Gandhi, Associazione PA “Prima Archeologia”, Rete Museale e Naturale Belicina, Club Unesco Castelvetrano Selinunte, Rotta dei Fenici, Gruppo Archeologico Selinunte, Consorzio Solidalia di Trapani e col patrocinio gratuito dell’Ente Parco Archeologico di Selinunte e del Comune di Campobello di Mazara. L'intero percorso è di circa 9 km con tratti di strada in terra battuta (percorso turistico adatto a tutti, si consigliano abbigliamento comodo e scarpe da trekking leggero o simili) e un tempo di percorrenza attorno alle 3 ore.
PROGRAMMA
Ore 17:00 - Raduno al Baglio Florio per la registrazione dei partecipanti e la distribuzione di gadget
Ore 17:30 - Partenza e ingresso al Parco Archeologico delle Cave di Cusa
Ore 18:00 - Arrivo alla Cava del Capitello
Ore 18:30 - Arrivo a Torre Cusa e visita della tomba a grotticella
Ore 19:00 - Arrivo al Centro SPRAR per apericena multiculturale offerta gratuitamente dall’organizzazione in collaborazione con le persone immigrate coinvolte nel Progetto SPRAR
Ore 20:00 - Ritorno al Baglio Florio per la proiezione del materiale documentario inedito sugli scavi presso il sito di Erbe Bianche ad opera del compianto archeologo Sebastiano Tusa e per la degustazione di dolci tipici
Lo spirito della manifestazione è quello tipico del volontariato: valorizzare i beni comuni e sperimentare nuova socialità attraverso la solidarietà. Per questo la partecipazione al Viaggio delle Pietre, quinta edizione, è aperta a tutti e gratuita (compresi gadget, apericena e assaggi dolci tipici).
Iscrizioni entro e non oltre le ore 24 del 14 GIUGNO 2019.
CLICCA QUI per iscriverti.
La passeggiata a piedi, lungo il percorso ad anello proposto, consentirà di scoprire e conoscere quel territorio nelle sue molteplici sfaccettature, inteso non come luogo astratto ma come luogo vissuto, fatto di storia, di archeologia, di natura, di realtà antropiche, con l’intenzione di farlo diventare un percorso di Trekking conosciuto e consigliato.

mercoledì 29 maggio 2019

Nuova sede per la delegazione CeSVoP di Marineo

Il 30 maggio 2019 si inaugura la nuova sede della delegazione CeSVoP di Marineo. Un momento atteso da anni. Appuntamento alle ore 17 al Centro Polifunzionale di Via Card. Corradini 2. Si parlerà, fra l'altro, di gestione condivisa dei beni comuni e della formidabile esperienza di "Briciole di Solidarietà" e del suo orto sociale. Vi aspettiamo!
(clicca sull'immagine per ingrandirla)

martedì 28 maggio 2019

Missione Salute, ambulatorio mobile delle Misericordie d'Italia a Palermo

(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Visite mediche per chi non se le può permettere. E' "Missione Salute", l'iniziativa delle Misericordie d'Italia che il 31 maggio e il 1° giugno si ferma con un ambulatorio mobile anche in una piazza palermitana. Offrirà prevenzione e protezione sanitaria gratuita a tutte le persone che vivono in situazione di povertà e marginalità. Appuntamento a piazza Giulio Cesare dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30.
(clicca sull'immagine per ingrandirla)

“La riforma. Istruzioni per l’uso”, ecco la guida on line sul Terzo settore

Oltre 80 schede scritte da esperti per spiegare in modo semplice tutte le novità normative. È la nuova sezione di Cantiereterzosettore.it il sito del progetto Capacit’Azione condotto da Forum terzo settore Lazio in collaborazione con il Forum nazionale e CSVnet. Clicca qui per vedere la guida “La riforma. Istruzioni per l’uso”
Una guida online facile e gratuita per orientare gli enti di terzo settore tra le novità della nuova normativa. È “La riforma. Istruzioni per l’uso”, un’apposita sezione del Cantiere terzo settore, il sito web del progetto “Capacit’Azione. Investire in formazione è costruire il futuro”, condotto dal Forum Terzo Settore Lazio in collaborazione con il Forum nazionale e CSVnet.
In oltre 80 schede, un gruppo di esperti composto da commercialisti, avvocati e ricercatori spiega in modo semplice tutte le innovazioni della riforma, varata nel 2016 e che sta andando a regime in questi mesi.
Dalle regole della vita associativa a quelle amministrative, dagli obblighi di trasparenza e rendicontazione alle agevolazioni fiscali, dal ruolo del volontariato al rapporto tra terzo settore e pubblica amministrazione; ma anche le opportunità di finanziamento, la nuova impresa sociale, il servizio civile universale, i centri di servizio per il volontariato e tanto altro.
"Una riforma - dichiara Francesca Danese, portavoce del Forum Terzo Settore Lazio - che rappresenta una grande opportunità per le organizzazioni della società civile che stanno dando un contributo insostituibile alla coesione sociale del paese. La nuova legislazione ha il grande merito di riordinare tutta la normativa sul terzo settore, fino ad oggi molto complessa e frammentata, omogeneizzandola su tutto il territorio nazionale e superando così le contraddittorietà delle diverse leggi regionali."
Oltre ad aprire questa nuova sezione, Cantiere terzo settore cambia veste e si popola di contenuti utili per comprendere le nuove disposizioni e seguire passo dopo passo gli aggiornamenti, con notizie, un calendario degli eventi del progetto e dei più importanti appuntamenti pubblici in Italia sul tema, video-focus con gli esperti del terzo settore e tutta la normativa aggiornata.
"Uno sforzo collettivo - aggiungono i promotori del progetto Capacit’Azione - che ha creato per la prima volta uno spazio web condiviso di informazione e in cui evidenziare le problematicità delle nuove norme che possono rendere più complicata la vita degli enti del terzo settore."
Tra le questioni più urgenti e che stanno rallentando la piena attuazione della riforma: l’autorizzazione della Commissione europea, ancora non attivata, sui benefici fiscali a favore degli Ets; l’attivazione del registro unico nazionale; i nodi ancora da sciogliere sull’inquadramento fiscale.
Il progetto “Capacit’Azione” è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali secondo l’Avviso per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale (art. 72 del Codice del terzo settore). Dall’inizio dell’anno a oggi, sono stati realizzati già oltre 100 incontri in tutta Italia per formare 1.300 esperti sulla riforma del terzo settore. Partner dell’iniziativa, Anpas, Anteas, Arci, Auser e CdO-Opere sociali insieme ai collaboratori di sistema Acli, Anci Lazio, Anffas, Pro Bono Italia, Coordinamento periferie, Legambiente, Leganet e Legautonomie.

lunedì 27 maggio 2019

In ricordo di Leonardo da Vinci. Un incontro a Gela

“Oltre il medioevo, verso la modernità. La lezione artistica di Leonardo” è il tema di un incontro a cura dello storico dell’arte Giuseppe Ingaglio, che si terrà a Gela, martedì 28 maggio, alle ore 18.30, presso l’aula magna di Unipegaso, in corso Vittorio Emanuele 187. L’incontro, promosso per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, è organizzato da Rotary Club presieduto da Manlio Galatioto, dal RotarAct presieduto da Gianni Cauchi e dal Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo” diretto da Andrea Cassisi